Email: info@pescheriadanielafarci.it  |   Whatsapp 393 2123 688

Sarago al vapore, un connubio perfetto tra leggerezza e sapore. Il sarago è un pesce locale dalle carni molto magre e gustose. Si prepara in tantissimi modi ma oggi vogliamo presentarvelo al vapore.

La cottura al vapore è una delle tecniche culinarie più antiche e salutari che esistano. Preservando intatti i sapori naturali degli alimenti e mantenendo i loro preziosi nutrienti, questa metodologia culinaria si presta magnificamente alla preparazione del pesce, in particolare di varietà delicate come il sarago.

Cuocere il sarago al vapore non solo garantisce un risultato gustoso e succulento, ma permette anche di mantenere bassi i livelli di grassi e calorie, rendendo questo piatto non solo delizioso, ma anche una scelta salutare per tutta la famiglia.

Vediamo subito tutti i passaggi per un risultato perfetto.

 

Ingredienti

  • 2 Saraghi
  • Olio
  • Limone
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Sale e Pepe

    Preparazione

    Per questa ricetta abbiamo bisogno di sfilettare il sarago con cura. Come sempre, se non vi sentite a vostro agio con i coltelli o avete paura di rovinare il pesce, potete chiedere tranquillamente al nostro staff di sfilettarlo per voi.

    Risultato garantito senza spreco e senza nemmeno una lisca.

    Ora che abbiamo i nostri filetti ci basterà sciacquarli sotto acqua corrente e metterli da parte.

    Prepariamo un paio di condimenti da versare sul pesce appena sarà cotto:

    1. Emulsione di Olio, Aglio e Prezzemolo: in una ciotolina versiamo un po’ di olio Evo, uniamo uno spicchio d’aglio schiacciato e aggiungiamo sale e pepe. Con una forchetta amalgamiamo gli ingredienti fino a renderli omogenei. Tritiamo un po’ di prezzemolo ed uniamolo al condimento.
    2. Emulsione di Olio e Limone: sempre in una ciotolina versiamo l’olio, il limone e un pizzico di sale per poi amalgamare il tutto.

    Nel frattempo prendiamo un pentolino, riempiamolo d’acqua e mettiamolo sul fuoco fino a raggiungere il bollore.

     

    Cottura

    Posizioniamo i filetti su un piatto da portata, copriamoli con un altro piatto e posizioniamoli sopra al pentolino. Lasciamo cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio controllando di tanto in tanto la cottura. Le carni devono risultare bianche e non rosate.

    In alternativa, se possedete un forno con funzione vapore, potete cuocerlo su una teglia per circa 10 minuti.

    Una volta che il nostro pesce sarà pronto non ci resterà che condirlo con le nostre emulsioni ed il gioco è fatto. Il nostro sarago al vapore è pronto.

    Buon Appetito

    Difficoltà

    Facile

    Preparazione

    5 minuti

    Cottura

    20/10 minuti

    Dosi

    4 Persone

    Costo

    Basso

    Lasciati ispirare da altre ricette di mare

    Occhialoni Fritti

    Gli occhialoni fritti sono un secondo piatto oppure uno sfizioso antipasto. Si tratta di pesce povero dal costo contenuto ma possiamo assicurarvi che il sapore è davvero eccezionale.

    Polpettone di Pesce

    Un polpettone di pesce morbido e gustoso che farà impazzire tutti i bambini. Una ricetta semplice che li conquisterà immediatamente.

    Branzino al Mojito

    Branzino al Mojito, un piatto un po’ pazzo ma dal gusto spaziale. Facile da preparare e dall’effetto assicurato.

    Involtini di Ricciola

    Involtini di Ricciola: secondo piatto leggero e dal gusto unico, prepariamolo insieme in poche e semplici mosse.

    Spaghetti con Pescato Locale

    Spaghetti meravigliosi con piccoli pesci locali e freschissimi. In 15 minuti realizzeremo un primo indimenticabile.

    Iscriviti alla Newletter

    Curiosità, ricette, consigli e novità del momento sempre a portata di mano.

    Cliccando su Iscriviti dichiari di aver letto e accettato il trattamento dei dati come descritto nella Privacy Polocy.

    Abbiamo ricevuto la tua Iscrizione